Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
Al Cremona Circuit è già tempo del secondo round della WSK Super Master Series
Al Cremona Circuit è già tempo del secondo round della WSK Super Master Series Gallery Maglie (ITA)
Monday, February 5, 2024

Allegati:
Allegate 15 WSK Super Master Series Rd2 Cremona pres 040224 ITA - 571 Kb

Le classifiche di campionato alla vigilia del secondo round della WSK Super Master Series, dal 7 all’11 febbraio al Cremona Circuit, in KZ2, OK, OKJ, OKNJ, MINI Gr.3 e MINI Gr.3 U10.

Maglie (ITA), 5.02.2024
Dopo il primo round di Lonato, spetta al Cremona Circuit ospitare dal 7 all’11 febbraio il secondo evento della WSK Super Master Series, campionato di 4 prove organizzato da WSK Promotion che poi proseguirà nelle ultime due tappe in rapida successione a Franciacorta il 18 febbraio e infine a Sarno nella prova che si concluderà sabato 2 marzo.

In gara le categorie KZ2, OK, OKJ, OKNJ e MINI che al South Garda Karting di Lonato, con 318 piloti provenienti da ben 50 nazioni, hanno vissuto su gran belle battaglie e lanciato i primi protagonisti della serie che quest’anno taglia il traguardo di 15 anni.

KZ2 - Conduce il campione in carica Bertuca.
Una serie di bei duelli li ha già offerti la categoria più prestazionale, la KZ2, che nella prova d’apertura ha confermato leader il campione dello scorso anno, l’italiano Cristian Bertuca (#1 BirelART Racing/BirelART-TM Kart-Vega), a Lonato vincitore a punteggio pieno davanti al compagno di squadra, il romeno Daniel Vasile, e l’italiano Andrea Dalè (#24 Dalè/CRG-TM Kart). Ma sono tanti i piloti in cerca di un pronto riscatto, a partire da tanti campioni, come il francese Emilien Denner e il suo nuovo compagno di squadra in Sodikart, Giuseppe Palomba, o la rivelazione della recente WSK Champions Cup, l’estone Markus Kajak (#14 Maranello SRP/Maranello-TM Kart).
La classifica di campionato KZ2 dopo la prima prova:
1° Cristian Bertuca (ITA) (#1 BirelART Racing/BirelART-TM Kart-Vega) punti 90
2° Andrea Dalè (ITA) (#24 Dalè/CRG-TM Kart) punti 44
3° Alex Maragliano (ITA) (#32 Renda Motorsport/Sodi-TM Kart) punti 39
4° Daniel Vasile (ROU) (#4 BirelART Racing/BirelART-TM Kart) punti 36
5° Pedro Hiltbrand (ESP) (#16 BirelART Racing/BirelART-TM Kart) punti 35.

OK - Bondarev subito un buon margine.
La OK ha vissuto sul trionfo limpido di Oleksandr Bondarev (#201 Prema Racing/KR-Iame-LeCont), che ha prevalso in tutte le fasi dell’evento di Lonato fino al trionfo nella finale. Un gran segno di forza e maturità per il pilota ucraino che si pone maggior candidato al titolo dopo la vittoria conquistata anche alla WSK Champions Cup. Non mancano comunque i rivali, come l’italiano Sebastiano Pavan (#218 Tony Kart Racing Team/OTK-Vortex) che a Lonato si è aggiudicato il secondo gradino del podio davanti al belga Ean Eyckmans (#209 BirelART Racing/TM Kart), già in evidenza nella precedente WSK Champions Cup. Fra i migliori anche il colombiano Salim Hanna (#208 Prema Racing/KR-Iame).
La classifica di campionato OK dopo la prima prova:
1° Oleksandr Bondarev (UKR) (#201 Prema Racing/KR-Iame-LeCont) punti 90
2° Sebastiano Pavan (ITA) (#218 Tony Kart Racing Team/OTK-Vortex) punti 69
3° Salim Hanna (COL) (#208 Prema Racing/KR-Iame) punti 41
4° Ean Eyckmans (BEL) (#209 BirelART Racing/TM Kart) punti 37
5° David Cosma Cristofor (ROU) (#205 KR Motorsport/KR-Iame).

OKJ - Lotta infinita fra Schaufler e Van Langendonck.
Inizio di campionato davvero super per l’austriaco Niklas Schaufler (#301 DPK Racing/KR-Iame-Vega), vincitore della prima prova della WSK Super Master Series dopo aver fatto sua anche la WSK Champions Cup di inizio stagione. In tutte e due le prime gare dell’anno, il maggior rivale si è confermato il belga Dries Van Langendonck (#328 Forza Racing/Exprit-TM Kart), terminato secondo in entrambi gli appuntamenti ma deciso ad imporsi, come è successo nella WSK Final Cup del 2023, vincitore proprio davanti a Schaufler.
La classifica di campionato OKJ dopo la prima prova:
1° Niklas Schaufler (AUT) (#301 DPK Racing/KR-Iame-Vega) punti 90
2° Dries Van Langendonck (BEL) (#328 Forza Racing/Exprit-TM Kart) punti 54
3° Henry Domain (GBR) (#356 Energy Corse/Energy-TM Kart) punti 39
4° Sebastian Lehtimaki (FIN) (#368 Tony Kart R.T./Tony Kart-Vortex) punti 36
5° Iacopo Martinese (ITA) (#309 KR Motorsport/KTR-Iame) punti 32.

OKNJ - Un nome su tutti: Bogdan Cosma Cristofor.
Nella nuova categoria federale OK-N Junior, nella prima prova della WSK Super Master Series spicca un nome su tutti, Bogdan Cosma Cristofor (#711 Forza Racing/Exprit-TM Kart-Vega) dopo l’en-plein ottenuto del pilota romeno, in prova, nelle manches, in prefinale e in finale, in un evento caratterizzato dalla forte competitività. Alla fine sugli allori anche la giovane ragazza giapponese Sara Matsui (#708 KR Motorsport/KR-Iame), che in finale ha vinto il duello su chi inseguiva il leader Cosma Cristofor. In evidenza anche l’italiano Valerio Viapiana (#702 Team Driver/KR-Iame), terzo sul podio di Lonato, e l’inglese Archie Lovatt (#712 Forza Racing/Exprit-TM Kart).
La classifica di campionato OKNJ dopo la prima prova:
1° Bogdan Cosma Cristofor (ROU) (#711 Forza Racing/Exprit-TM Kart-Vega) punti 90
2° Sara Matsui (JPN) (#708 KR Motorsport/KR-Iame) punti 43
3° Archie Lovatt (GBR) (#712 Forza Racing/Exprit-TM Kart) punti 35
4° Kacper Rajpold (POL) (#722 MG Racing Team/Tony Kart-TM Kart) punti 33
5° Valerio Viapiana (ITA) (#702 Team Driver/KR-Iame) punti 30.

MINI GR.3 - Blandino al comando, ma con un vantaggio limitato.
Cristian Blandino (#550 Kalì-Kart/TGroup-TM Kart-Vega) si aggiudica anche la prima prova della WSK Super Master Series dopo il successo ottenuto nella WSK Champions Cup, ma questa volta in rimonta e faticando un po’ di più, tanto che il vantaggio del pilota italiano sui rivali è piuttosto limitato. A soli 6 punti insegue lo spagnolo Daniel Miron Lorente (#501 Team Driver/KR-Iame), che si conferma fra i maggiori protagonisti nell’anno del suo debutto dalla MINI U10, insieme all’australiano William Calleja (#516 BabyRace/Parolin-Iame), salito sul podio anche nella WSK Champions Cup. Ma il campionato è appena iniziato, e la competitività della categoria che presenta un numero crescente di team ufficiali, è talmente accesa che non mancheranno altri importanti inserimenti al vertice.
La classifica di campionato MINI Gr.3 dopo la prima prova:
1° Cristian Blandino (ITA) (#550 Kalì-Kart/TGroup-TM Kart-Vega) punti 76
2° Daniel Miron Lorente (ESP) (#501 Team Driver/KR-Iame) punti 70
3° William Calleja (AUS) (#516 BabyRace/Parolin-Iame) punti 50
4° Daniil Kutskov (#508 Team Driver/KR-Iame) punti 34
5° Nikita Ljubomov (EST) (#552 Kalì Kart/TGroup-TM Kart) punti 27.

MINI GR.3 U10 - Dalla Svezia un nuovo leader: Nellegard.
Nella piccola Under 10, da 8 a 10 anni, spicca un nome nuovo balzato subito alla ribalta come maggior protagonista, è lo svedese Carl Nellegard (#553 Ward Racing/Tony Kart-TM Kart-Vega), vincitore della finale dopo essersi imposto in prova, nelle manches e in prefinale. La vittoria di Nellegard in finale è arrivata al termine di un gran duello con l’italiano Niccolò Perico (#526 Energy Corse/Energy-TM Kart), che al momento si rivela il rivale più accreditato. Fra i più competitivi anche l’altro italiano Lorenzo Di Pietrantonio (#511 BabyRace/Parolin-Iame), terzo sul podio di Lonato. Ottime potenzialità sono riposte anche nell’altro pilota di BabyRace, il polacco Blazej Kostrzewa, e nell’americano Lucas Palacio (#575 KR Motorsport/KR-Iame).
La classifica di campionato MINI Gr.3 Under 10 dopo la prima prova:
1° Carl Nellegard (SWE) (#553 Ward Racing/Tony Kart-TM Kart-Vega) punti 90
2° Niccolò Perico (ITA) (#526 Energy Corse/Energy-TM Kart) punti 69
3° Blazej Kostrzewa (POL) (#521 BabyRace/Parolin-Iame) punti 36
4° Lucas Palacio (USA) (#575 KR Motorsport/KR-Iame) punti 34
5° Lorenzo Di Pietrantonio (#511 BabyRace/Parolin-Iame) punti 32.

La fase finale di domenica 11 febbraio in TV Live Streaming.
Domenica 11 febbraio le prefinali e le finali saranno trasmesse in diretta TV Live Streaming nella pagina Facebook WSK Promotion, nei siti WSK, Motorsport.com, YouTube e nella piattaforma Vimeo:
www.wskarting.it/index.asp
https://motorsport.com/
https://www.youtube.com/@WSKPROMOTION.

Il programma della WSK Super Master Series, Rd2 Cremona Circuit:
Mercoledì 7 e Giovedì 8 febbraio: prove libere.
Venerdì 9 febbraio: prove libere; prove cronometrate; manches.
Sabato 10 febbraio: warm up; manches eliminatorie.
Domenica 11 febbraio: warm up; in diretta TV e Live Streaming Prefinali e Finali.

WSK SUPER MASTER SERIES
2°Rd – 11/02/2024 CREMONA / MINI – OKNJ – OKJ – OK – KZ2

Info, classifiche, risultati: www.wskarting.it/index.asp

WSK Promotion
Ufficio Stampa
press@wsk.it
Ph. Sportinphoto

 


F4Championship.com TKart VegaLe Cont Panta SPARCOMonzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer SportInPhoto Ukart
ALL NEWS