Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
Gran finale della WSK Super Master a Lonato
Gran finale della WSK Super Master a Lonato Gallery Lonato del Garda (ITA)
Saturday, April 17, 2021

Allegati:
Allegate 30 WSK Super Master Lonato 170421 ITA - 529 Kb

Oltre 300 piloti per la quarta e ultima prova della WSK Super Master Series al circuito South Garda Karting di Lonato. E’ tutto aperto per la conquista dei titoli 2021 in tutte e quattro le categorie MINI, OKJ,OK e KZ2, grazie anche ai 153 punti in palio per quest’ultimo appuntamento.

Lonato del Garda (ITA), 17.04.2021
Sono attesi oltre 300 piloti per la prova finale della WSK Super Master Series in programma dal 22 al 25 Aprile 2021 al South Garda Karting di Lonato, in un evento che si annuncia più che mai di alto livello anche per la posta in palio, ovvero i titoli 2021 per tutte e quattro le categorie MINI, OKJ, OK e KZ2.

A dare ulteriore chance per agguantare il titolo di categoria contribuisce anche il punteggio in crescendo di questo quarto e ultimo round della WSK Super Master Series, superiore rispetto alle prove precedenti. La prova di Lonato assegna complessivamente ben 153 punti: 13 punti al migliore delle manches, 60 punti al vincitore della Prefinale, 80 punti al vincitore della Finale.

In KZ2 si presenta Valtanen al comando.
Dopo le prime tre prove in KZ2 conduce Juho Valtanen (KR-TM Racing) con 174 punti, inseguito dall’olandese l’olandese Marijn Kremers (BirelART Racing/BirelART-TM Racing) che con la vittoria nella scorsa prova di Sarno si è portato a quota 131. La partita è molto aperta anche per lo svedese Viktor Gustavsson (Leclerc by Lennox/BirelART-TM Racing), costretto ad un ritiro nella Prefinale di Sarno che gli ha fatto perdere la leadership provvisoria.
Campionato KZ2: 1. Valtanen punti 174; 2. Kremers 131; 3. Gustavsson 101; 4. Albanese 100; 5. Puhakka 93.

In OK duello fra compagni di squadra, Camara e Antonelli.
In OK il vincitore della scorsa prova è stato Andrea Kimi Antonelli (KR Motorsport/KR-Iame), ma il campionato è guidato dal suo compagno di squadra il brasiliano Rafael Camara con 255 punti. Antonelli si è portato a ridosso con 196, seguito dal finlandese Tuukka Taponen (Tony Kart Racing Team/Tony Kart-Vortex) con 157.
Campionato OK: 1. Camara punti 255; 2. Antonelli 196; 3. Taponen 157; 4. Lindblad 145; 5. Severiukhin 123.

Piloti russi all’attacco del titolo in OKJ.
Lotta aperta anche nella OKJ, con il giamaicano Alex Powell (KR Motorsport/KR-Iame) che a Sarno è riuscito a mantenere la leadership con 180 punti nonostante sul Circuito Internazionale Napoli si sia dovuto accontentare di un piazzamento. In seconda posizione si è installato il pilota di Singapore Akshay Bohra (KR Motorsport/KR-Iame) con 160 punti, inseguono i russi Kirill Kutskov (KR Motorsport/KR-Iame) con 123 punti e Maksimilian Popov (Ward Racing/Tony Kart-Vortex) con 122.
Campionato OKJ: 1. Powell punti 180; 2. Bohra 160; 3. Kutskov 123; 4. Popov 122; 5. Slater 101.

Costoya-Lammers alla volata finale nella MINI.
In vetta alla classifica della MINI si presentano quasi a pari punti lo spagnolo Christian Costoya (Parolin Motorsport/Parolin-TM Racing) con 195 punti e l’olandese René Lammers (Baby Race/Parolin-Iame) con 192. In forte ascesa è però l’italiano Emanuele Olivieri (Formula K Serafini/IPK-TM Racing), terzo con 146 dopo la sua vittoria nella scorsa prova di Sarno.
Campionato MINI (sub-judice): 1. Costoya punti 195; 2. Lammers 192; 3. Olivieri 146; 4. Orjuela 124; 5. Skulanov 120.

Tutte le classifiche nel sito www.wskarting.it

WSK Promotion
Ufficio Stampa
press@wsk.it
Ph. Sportinphoto

Per ricevere la newsletter di WSK Promotion, inviare la richiesta per e-mail a:
press@wsk.it

 


F4Championship.com TKart VegaLe Cont Panta SPARCOMonzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer SportInPhoto
ALL NEWS