Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
EMERGONO DALLE PROVE UFFICIALI ALL’ADRIA KARTING RACEWAY I PRIMI PROTAGONISTI DELLA WSK SUPER MASTER SERIES: OGAARD (DK - TONY KART-VORTEX OK), FERRARI (I - R.RIDOLFI-TM OKJ) E IRFAN (GB - PAROLIN-TM 60MINI).
EMERGONO DALLE PROVE UFFICIALI ALL’ADRIA KARTING RACEWAY I PRIMI PROTAGONISTI DELLA  WSK SUPER MASTER SERIES: OGAARD (DK - TONY KART-VORTEX OK), FERRARI (I - R.RIDOLFI-TM OKJ) E IRFAN (GB - PAROLIN-TM 60MINI). Gallery Adria (RO)
Friday, February 01, 2019

Allegati:
Allegate WSK news 19-02-01 - 927 Kb

PREFINALI E FINALI IN LIVE STREAMING DOMENICA 3 FEBBRAIO DA WWW.WSK.IT

VA IN SCENA LA “PRIMA”: LA WSK SUPER MASTER SERIES A ADRIA CON LA TAPPA D’AVVIO.

Sono partiti oggi i cronometri sulla WSK Super Master Series, al primo dei 4 appuntamenti della stagione appena avviata. L’Adria Karting Raceway ha aperto il sipario con la disputa delle prove ufficiali, che i 186 piloti presenti alle verifiche hanno affrontato, prima di dedicarsi in serata alle prime manche di qualifica. Ancora una volta, è notevole l’affluenza da tutto il mondo dei piloti a caccia del successo, in una serie di gare veloce quanto avvincente nel suo svolgimento. Nei mesi di febbraio e marzo, infatti, i quattro appuntamenti distribuiranno punteggio con il collaudato sistema incrementale, con assegnazione di punti che saranno tutti accumulabili in classifica, senza scarti. Il punteggio sarà distribuito fin dalla classifica intermedia delle manche del sabato, oltre che nelle gare di Prefinale e Finale. Si incomincia a Adria con la presenza delle categorie OK, OK Junior e 60 Mini, alle quali si aggiungerà la KZ2 nella prossima tappa di Lonato e in quella conclusiva di Sarno.

APPUNTAMENTO FISSO CON IL LIVE STREAMING.
Abituale spettacolo per gli appassionati del Motorsport che si trovano lontani dai circuiti, il live streaming di WSK Promotion è attivo come sempre la domenica delle gare decisive. A Adria, domenica prossima 3 febbraio, le immagini delle Prefinali apriranno il collegamento alle 10:30. Seguirà la novità 2019 della Finale B per le categorie 60 Mini e OK Junior, gare dedicate a tutti i piloti che non si saranno qualificati per le Finali. Il momento più atteso sarà nel pomeriggio per le Finali, al via alle 14:00.

PRIMI RISULTATI DALLE PROVE UFFICIALI.
New entry, nei quartieri alti delle classifiche WSK, è oggi Sebastian Ogaard (Tony Kart-Vortex-Bridgestone). In un clima decisamente più invernale, rispetto a quello dell’appuntamento WSK di domenica scorsa a Adria, il danese ha centrato il miglior tempo nelle prove della classe OK, segnando 1’03”229. Alle sue spalle si sono piazzati il russo Aleksey Sizov (Tony Kart-TM) e lo scozzese Dexter Patterson (KR-Iame). Molto indietro ha concluso il vincitore della WSK Champions Cup di domenica scorsa, il britannico Taylor Barnard (KR-Iame), il quale si ritrova subito impegnato in un importante recupero. In OK Junior è il bergamasco Paolo Ferrari (Righetti Ridolfi-TM-Vega) ad aver girato più forte di tutti, imponendosi con il tempo di 1’04”948 sul russo Nikita Bedrin (Tony Kart-Vortex) e sul polacco Tymoteusz Kucharczyk (Parolin-TM). In 60 Mini, conferma la sua competitività il britannico Coskun Irfan (Parolin-TM-Vega), il più veloce con il tempo di 1’09”954, davanti al campano Manuel Scognamiglio (Tony Kart-TM) e al russo Maksimilian Popov (Parolin-TM).

CONFERME E SORPRESE NELLE MANCHE DI QUALIFICA.

Nelle gare di qualifica, successive allo svolgimento delle prove, ha fatto partire subito il suo attacco l’olandese Dilano Van T’Hoff (Exprit-TM), vincitore della manche d’avvio in OK davanti allo svedese Dino Beganovich (Tony-Vortex). Uguale scatto l’ha dimostrato il russo Kirill Smal, che ha battuto nella successiva gara il francese Sami Meguetounif (entrambi su Tony-Vortex). In OKJ anche Kucharczyk è partito bene, vincendo la prima manche sull’olandese Robert De Haan (Energy-TM). Bene anche lo spagnolo Joseph Martì (Tony-Vortex), che si è imposto nella seconda gara sul bolognese Andrea Kimi Antonelli (KR-Iame). Alla vittoria in 60 Mini il britannico William Macintyre (Tony-Vortex) su Irfan. Successo anche per il pilota degli Emirati, Rashid Al Dhaheri (Parolin-TM), su Popov e per il russo Kirill Kutskov (Energy-TM) sullo svedese Joel Bergstrom (Parolin-TM).


F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS
WSK CHANNEL
Play Video
youtube channel
Enter Youtube Channle
WSK GALLERY
Enter into International Circuit Napoli
Enter into International Circuit Napoli
Enter into World Circuit La Conca
Enter into South Garda Karting
Enter into Adria Karting Raceway

WSK Euro Series 2019 Rd.1 - SARNO - 31/03/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.4 - SARNO - 24/03/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.3 - LA CONCA - 10/03/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.2 - LONATO - 24/02/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.1 - ADRIA - 03/02/2019
WSK SERIES
WSK Super Master Series
WSK Champions Cup
WSK Euro Series
WSK Final Cup
MULTIMEDIA & NEWS
WSK Gallery
WSK Channel
WSK Magazine
Events News
INFO
Partners
Accreditation
Contacts
WSK Promotion S.r.l.
Piazza della Repubblica, 8 - 73024 Maglie (Le) Italy
Fax: +39 0836 427550
P.IVA 03896830753

Animeitalia.it
WSK Promotion Logo
   
hit counter