Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
CORSA AL SUCCESSO NELLA WSK OPEN CUP A CASTELLETTO DI BRANDUZZO (PV), CON LE PROVE UFFICIALI CHE EVIDENZIANO VAN’T HOFF (NL – EXPRIT-TM OK), BERGMAN (S – TONY KART-VORTEX OKJ) E IGLESIAS (F – IPK-TM 60 MINI).
CORSA AL SUCCESSO NELLA WSK OPEN CUP A CASTELLETTO DI BRANDUZZO (PV), CON LE PROVE UFFICIALI CHE EVIDENZIANO VAN’T HOFF (NL – EXPRIT-TM OK), BERGMAN (S – TONY KART-VORTEX OKJ) E IGLESIAS (F – IPK-TM 60 MINI). Gallery Castelletto di Branduzzo (PV)
Friday, November 08, 2019

Allegati:
Allegate WSK news 19-11-08 - 371 Kb

TRAGUARDO IN LIVE STREAMING DOMENICA 10, SU WSK.IT E IN DIRETTA FACEBOOK.

HANNO INIZIO I DUELLI NELLA WSK OPEN CUP DI CASTELLETTO.

Si avvicina il momento delle volate sul traguardo finale, nella WSK Open Cup: la Serie internazionale di Karting avrà domenica 10 novembre i suoi vincitori, al termine della dura selezione del secondo round. La seconda e decisiva tappa è partita oggi, con le prove ufficiali e le prime manche di qualifica, al Settelaghi Kart di Castelletto di Branduzzo (PV). Il riferimento per tutti i piloti presenti, suddivisi nelle tre categorie in gara, sono i leader provvisori delle classifiche: il britannico Taylor Barnard (KR-Iame-Bridgestone) in classe OK, il bolognese Andrea Kimi Antonelli (KR-Iame-Vega) in OK Junior e il bulgaro Nikola Tsolov (Parolin-TM-Vega) in 60 Mini. Teatro della sfida è il tracciato di 1256 metri del circuito, ubicato tra i piccoli laghi dell’Oltrepo Pavese, dove nella giornata di domani si completerà la serie di manche di qualifica. Domenica il gran finale, con la disputa delle Prefinali e dell Finali.

VAN’T HOFF PARTE ALL’ATTACCO IN CLASSE OK.
L’attacco al leader Taylor Barnard è partito subito in classe OK, a cura dell’olandese Dilano Van’t Hoff (Exprit-TM-Bridgestone), che con il tempo di 55”375 è stato oggi il più veloce in prova, seguito dal finlandese Matias Salonen (KR-Iame). Van’t Hoff ha replicato nelle manche, vincendo la prima gara davanti a Barnard, il quale ha recuperato dopo il nono posto ottenuto in prova. La seconda gara è stata vinta dal britannico Joseph Turney (Tony Kart-Vortex), che ha prevalso davanti al compagno di team, il friulano Lorenzo Travisanutto.

BERGMAN LANCIA LA SFIDA IN OK JUNIOR.
A sfidare Antonelli in classe OK Junior è lo svedese Calle Bergman (Tony Kart-Vortex-Vega), autore del miglior tempo in prova in 1’02”983 davanti al bolognese leader di classifica. Entra in lizza anche l’olandese Robert De Haan (Energy-TM), che ha vinto nel pomeriggio la prima manche di qyualifica, davanti al ceco Igor Cepil (KR-Iame. Non si è fatta attendere la risposta di Antonelli, che subito dopo ha prevalso in seconda manche, vinta davanti al norvegese Martinius Stenshorne (KR-Iame).

IGLESIAS PROVA L’ALLUNGO IN 60 MINI.
Il francese Louis Iglesias (IPK-TM-Vega) lancia la sfida in 60 Mini al leader Tsolov, segnando il miglior tempo in prova, in 57”860, sul cinese Shimo Zhang (Parolin-TM). Si propone anche l’ucraino Oleksander Bondarev (Tony Kart-TM), vincitore della prima manche odierna davanti all’austriaco Kiano Blum (Parolin-TM). Tsolov è tornato in auge nella seconda gara, vinta davanti al tailandese Enzo Tarnvainchkul (entrambi su Parolin-TM).

DUELLI DA NON PERDERE IN LIVE STREAMING.
Per assistere alle battaglie in pista è pronta l’accogliente tribuna del circuito, che offre visuale completa su ogni angolo del tracciato. Ma anche a distanza lo spettacolo è assicurato, grazie alla produzione video di WSK Promotion, che offrirà ogni momento di gara nella giornata finale: domenica 10, è infatti prevista la consueta diretta in live streaming, che dal circuito pavese raggiungerà ogni appassionato che si collegherà al sito ufficiale wsk.it, oppure attiverà la diretta Facebook sulla fan page WSK. L’appuntamento è dalle ore 10:20, in concomitanza con la partenza delle Prefinali, fino al termine delle Finali, in programma nel pomeriggio a partire dalle 14:00.


F4Championship.com TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS