Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
ZUERA LAUREA I RE DELLA WSK EURO SERIES
ZUERA LAUREA I RE DELLA  WSK EURO  SERIES Gallery Zuera
Sunday, August 05, 2012

L’attesa è durata fino all’ultima Finale di oggi pomeriggio, fino  alla gara  che ha chiuso il programma  della  WSK Euro Series di karting, al suo appuntamento conclusivo al Circuito Internacional di Zuera, in Spagna.  La serie  di WSK Promotion è giunta sul grande impianto alle porte della città di Saragozza per definire i vincitori delle 4 categorie KZ1, KZ2, KF2 e KF3,  al termine di un tour proveniente da Italia e Francia.
DA PEX UNA VITTORIA CHE SIGILLA LA SUA STAGIONE KZ1.
La categoria dei più esperti, la KZ1 che accoglie i più titolati piloti internazionali, ha avuto quest’anno in WSK un  nuovo interprete in Jorrit Pex (CRG-MBridgestone), diciannovenne  olandese  di  Maasbracht. Pex, giunto a Zuera già in testa alla classifica, non ha badato a tattiche,  andando  immediatamente  all’attacco per vincere prima la Finale 1 del sabato, poi la Finale 2 di oggi pomeriggio. In quest’ultima gara il francese Arnaud Kozlinski (PCR-TM-Bridgestone) è riuscito a tenere il passo di Pex, seguendo costantemente l’avversario al secondo posto, ma senza mai riuscire a tentare il sorpasso.  In questo modo Pex si è aggiudicato il successo in grande tranquillità, aggiungendo che il suo diretto rivale in classifica, il belga Rick Dreezen (Tony Kart-Vortex-Bridgestone), non è stato stavolta tra i primi, senza avere l’occasione di poter recuperare punteggio. In buona giornata si è invece rivelato il bresciano Paolo De Conto (Birel-BMB-Bridgestone), terzo al traguardo.

JUODVIRSIS  SCAVALCA TUTTI IN  KZ2.
Nella  volata in classifica tra il leccese Riccardo Negro (DR-TM-Dunlop) e l’inglese Jordon Lennox-Lamb (CRG-Maxter-Dunlop) ha avuto la meglio il lituano Simas Juodvirsis (EnergyTM-Dunlop), che nella Finale 2 di  oggi è partito in testa per rimanervi fino a fine gara.  Con questa vittoria Juodvirsis si è imposto come primo lituano a vincere una serie internazionale di karting,  riuscendo a recuperare tutto il distacco da Negro, al quale è rimasto un più che onorevole secondo posto. In  una gara così accesa, il leccese ha infatti sofferto dei contatti con altri piloti, incasellando solo un 7. posto.  Un buon risultato lo ha invece colto il senese Mirko Torsellini (Tony Kart-VortexDunlop), secondo davanti al canadese Phillip Orcic (Zanardi-Maxter-Dunlop).

LECLERC  SI  CONFERMA  RE DELLA  KF2.
Anche  il monegasco Charles Leclerc (ART GP-Parilla-Vega) ha impostato il weekend di Zuera amministrando la propria leadership in KF2, nella quale classifica poteva impensierirlo solo il calabrese Antonio Fuoco (KosmicVortex-Vega). Ma quest’ultimo, dopo una serie di manche già poco soddisfacente, ha subito contatti di gara anche nella fase finale. Così Leclerc si è concentrato sulla Finale 2, che ha vinto controllando il napoletano Felice Tiene (CRG-BMB-Vega), un avversario davvero in gran forma. Ottimo anche il  romano Damiano Fioravanti (Tony Kart-Vortex-Vega), terzo dopo un sorpasso all’ultimo giro sull’inglese Ben Barnicoat (ART GPParilla-Vega),  che a sua volta aveva inizialmente vinto la Prefinale. Tiene ha colto il secondo posto anche nella generale, scavalcando Fuoco al termine di una giornata così sfortunata per il cosentino.

PALOU AMMINISTRA IN GARA E FA SUA LA KF3.
Una perfetta visione  dell’intero weekend ha consentito allo spagnolo Alex Palou (CRG-BMB-Vega) di amministrare un esile vantaggio in  KF3. Il pilota di Barcellona  si è aggiudicato la  classifica di  categoria  al termine  di una Finale conclusa al secondo posto, dietro  l’inglese Callum Ilott (Zanardi-Parilla-Vega), rimasto il suo principale avversario. Con questa vittoria  Ilott è uscito con onore dal confronto, nel quale ha tentato di inserirsi un altrettanto efficace  Alessio Lorandi (Tony KartVortex-Vega). Il bresciano, terzo in Finale, ha guadagnato la stessa posizione anche in classifica, restando alle spalle di Ilott.

WSK IN  TV – Tutto il weekend di Zuera  si potrà rivedere dai servizi di www.stopandgo.tv e da  WSK TV Magazine, periodico di RaiSport 2 in programma venerdì 10 agosto dalle 20:05 alle 20:30.
press@wskarting.com


F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS