Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
DOPO IL SECONDO ROUND DI SARNO (SA) DELLA WSK SUPER MASTER SERIES ARDIGÒ (I – TONY KART-VORTEX KZ), POLLINI (I - CRG-TM KZ2), HILTBRAND (E – CRG-PARILLA OK), SHVETSOV (RUS – TONY KART-VORTEX OKJ) E MINÌ (I – ENERGY-TM 60MINI) GUIDANO LE CLASSIFICHE.
DOPO IL SECONDO ROUND DI SARNO (SA) DELLA WSK SUPER MASTER SERIES ARDIGÒ (I – TONY KART-VORTEX KZ), POLLINI (I - CRG-TM KZ2), HILTBRAND (E – CRG-PARILLA OK), SHVETSOV (RUS – TONY KART-VORTEX OKJ) E MINÌ (I – ENERGY-TM 60MINI) GUIDANO LE CLASSIFICHE. Gallery Sarno, Salerno (I)
Friday, March 25, 2016

Allegati:
Allegate WSK news 16-03-25 - 416 Kb

IL 3 APRILE LA TERZA TAPPA A MURO LECCESE (LE).

SI CORRE PER LE CLASSIFICHE WSK.

Dalle prime due tappe di Castelletto di Branduzzo (PV) e Sarno (SA) la WSK Super Master Series va alla terza prova di Muro Leccese (LE) con classifiche più articolate. Si prepara la prima volata del 3 aprile a La Conca, che lancerà i piloti verso il traguardo finale di Adria (RO) del 22 maggio.

KZ - VA IN TESTA ARDIGÒ.
Grazie alla vittoria di forza in KZ a Sarno, Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Vega) ha sorpassato in classifica Anthony Abbasse (Sodi-TM). Il nuovo leader vanta però solo due punti di vantaggio sul francese, con i temibili Paolo De Conto (CRG-Maxter) e Bas Lammers (Sodi-TM) a seguire: niente di più avvincente in vista del weekend a La Conca.

KZ2 - POLLINI, LEADER ALL’ATTACCO.
Ci crede sempre di più Giacomo Pollini (CRG-TM-Vega), che con la vittoria in KZ2 a Sarno scavalca in classifica Stan Pex (CRG-Vortex) e lo stacca di 38 punti. Alex Irlando (Energy-TM) raccoglie risultati e segue al terzo posto.

OK - HILTBRAND RESTA IN TESTA.
Pedro Hiltbrand (CRG-Parilla-Vega) va ancora a podio e resta leader. Sale a 24 punti il vantaggio su Nicklas Nielsen seguito da Lorenzo Travisanutto (entrambi su Tony-Vortex), il quale entra in corsa per la vittoria dopo il successo a Sarno.

OKJ - SHVETSOV NUOVO LEADER.
Si capovolge la classifica OKJ dopo la vittoria di Ivan Shvetsov (Tony Kart-Vortex-Vega), ora in testa per 3 punti su David Vidales (Energy-TM). Sfortunato il weekend di Sami Taoufik (FA-Vortex), che perde la leadership e scende 3.

60 MINI – COMANDA MINÌ.
Gabriele Minì (Energy-TM-Vega) domina la 60 Mini e, grazie al successo di Sarno, conquista la leadership per 5 punti su Francesco Pizzi (Energy-Iame). Con il podio di Sarno, Leonardo Bizzotto (CRG-TM) sale al terzo posto.


F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS