Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
Nella WSK Master Series a La Conca vittoria di Verstappen (NL – CRG-TM) in Finale 1 KZ2. Per la fase finale di domani sono in pole Kodric (HRV – FA Kart-Vortex KF), Lorandi (I – Tony Kart-Vortex KF Junior) e Maini (IND – Tony Kart-LKE 60 Mini).
Nella WSK Master Series a La Conca vittoria di Verstappen (NL – CRG-TM) in Finale 1 KZ2. Per la fase finale di domani sono in pole Kodric (HRV – FA Kart-Vortex KF), Lorandi (I – Tony Kart-Vortex KF Junior) e Maini (IND – Tony Kart-LKE 60 Mini). Gallery Muro Leccese
Saturday, February 02, 2013

Allegati:
Allegate WSK news 13-02-02 - 157 Kb

Prime battaglie in WSK Master Series. La nuova stagione del karting internazionale è partita bene, mostrando sui 1250 metri del Circuito Internazionale La Conca le prime accese manche di qualifica, nel weekend d’esordio della WSK Master Series 2013. Al termine della giornata odierna sono pronte alla fase conclusiva dela manifestazione le categorie KF, KF Junior e 60 Mini, che hanno definito gli schieramenti di partenza per la Prefinale. La KZ2 ha invece già i suoi primi risultati, dopo la disputa oggi pomeriggio della Finale 1.

A Max Verstappen il primo successo del 2013 in KZ2. Il weekend di Muro Leccese sembra essere nato nel segno di Max Verstappen (CRG-TM-Dunlop). Il quindicenne olandese, a incominciare dalle prove ufficiali, ha dominato ogni confronto, passando dalla doppia vittoria nelle due manche di qualifica al successo incontrastato nella Finale 1, incamerando così il massimo punteggio nella classifica provvisoria. All’inglese Ben Hanley (Art GP-TM-Dunlop) è restato il secondo posto, confermando anche in questo caso la posizione guadagnata fin dalle prove cronometrate. Nella corsa al terzo posto, il trentino Fabian Federer (CRG-Modena-Dunlop) l’ha infine spuntata nel confronto con il monegasco Charles Leclerc (Art GP-TM-Dunlop), il quale ha poi perso anche la quarta piazza, dopo il doppio sorpasso subito dall’olandese Bas Lammers e dal ceko Patrik Hajek (entrambi su Praga-Parilla-Dunlop). Tra i piloti locali spicca il 7. posto del leccese di Corsano Riccardo Negro (DR-TM-Dunlop), al termine di una bella rimonta dalla 16. posizione.

Martin Kodric si annuncia in KF. La KF sta vivendo un weekend molto equilibrato, tra un lotto di 4 piloti che si sono divisi il successo nelle 6 gare di qualifica fin qui disputate. Migliore nella classifica parziale è risultato il croato Martin Kodric (FA Kart-Vortex-Vega), che vanta due vittorie contro il singolo successo del francese Armand Convers (Kosmic-Vortex-Vega). Nella Prefinale di domani i due partiranno in prima fila, con Kodric in pole position, davanti al francese Dorian Boccolacci (Energy-TM-Vega) e al danese Nicklas Nielsen (Kosmic-Vortex-Vega), ovvero gli altri due vincitori nelle manche odierne.

Alessio Lorandi si conferma leader della KF Junior. Con tre vittorie sulle 4 manche disputate, Alessio Lorandi si è confermato il pilota da battere nella KF Junior. Degno avversario del quattordicenne bresciano è stato l’inglese Lando Norris (FA Kart-Vortex-Vega), autore di due successi. I due partiranno in pole position nelle rispettive Prefinali, nelle quali saranno suddivisi i 61 piloti verificati in questa categoria. Accanto a Lorandi scatterà in prima fila il russo Nikita Sitnikov (Tony Kart-BMB-Vega), mentre Norris dovrà badare all’inglese Max Fewtrell (FA Kart-Vortex-Vega). Tra i nomi da tenere d’occhio bisogna aggiungere l’indonesiano Jehan Daruvala (FA Kart-Vortex-Vega), anche lui vincitore di una manche.

Kush Maini, talento dall’India in 60 Mini. La vittoria nelle prime manche di ieri non è rimasto un fatto isolato per il giovane indiano Kush Maini (Tony Kart-LKE-Le Cont), che in 60 Mini ha proseguito nelle gare di oggi la sua serie positiva. Vincendo una ulteriore manche, Maini ha concluso in testa la fase eliminatoria, assicurandosi la pole position nella Prefinale di domani mattina. Lo spagnolo Eliseo Martinez (CRG-LKE-Le Cont) resta il principale antagonista del pilota asiatico, che affiancherà in prima fila dopo aver anche lui con due vittorie di manche. La seconda fila è stata conquistata dal pilota malese Muiz bin Abdul Gafar (CRG-LKE-Le Cont) e dal napoletano Giuseppe Fusco (Lenzo-LKE-Le Cont), anche loro agguerriti dopo un successo a testa conquistato oggi.

Finali live da Stop&Go e wsk.it per la prima tappa WSK. Domani, al termine delle ultime manche di qualifica, si aprirà la corsa ai primi punteggi di stagione con la disputa di Prefinali e Finali per le 4 categorie in gara. Il momento più acceso del weekend di Muro Leccese potrà essere vissuto con le immagini live che saranno diffuse in Internet dal sito specializzato www.stopandgo.tv e www.wsk.it che coprirà l’intera fase finale a partire dalle 11:20.



press@wskarting.com


F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS