Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
FINE SETTIMANA CON IL KARTING INTERNAZIONALE DELLA WSK GOLD CUP ALL’ADRIA KARTING RACEWAY, CON LE SFIDE IN PISTA TRA I TOP DRIVER DELLA SPECIALITÀ PROVENIENTI DA 4 CONTINENTI
FINE SETTIMANA CON IL KARTING INTERNAZIONALE DELLA WSK GOLD CUP ALL’ADRIA KARTING RACEWAY, CON LE SFIDE IN PISTA TRA I TOP DRIVER DELLA SPECIALITÀ PROVENIENTI DA 4 CONTINENTI Gallery Adria, Rovigo (I)
Wednesday, February 25, 2015

Allegati:
Allegate WSK news 15-02-25 - 172 Kb

DOMENICA 1 MARZO TUTTE LE IMMAGINI DELLA FASE FINALE IN LIVE STREAMING DA WSK.IT.

SFIDA ONE-SHOT TRA I TOP DRIVER WSK.

La stagione degli eventi WSK Promotion è entrata nel vivo ed ecco che, dopo il doppio weekend appena disputatosi a La Conca con la WSK Champions Cup, il karting internazionale si è trasferito in provincia di Rovigo, sul Karting Raceway di Adria, sede nel prossimo fine settimana della WSK Gold Cup. Il tracciato di 1302 metri, che sorge nel Delta del Po, già dalla scorsa stagione è entrato nel circuito WSK e, nel 2015, reciterà una parte importante nel calendario degli eventi internazionali del karting. La WSK Gold Cup rappresenta perciò il lancio della struttura polesana nella sua prima stagione completa, a incominciare da questo evento su prova singola, nel quale i piloti delle categorie KZ2, KF, KF Junior e 60 Mini dovranno esprimere subito tutto il loro potenziale: una gara per veri top driver, che ha richiamato a Adria 140 piloti provenienti da tutto il mondo.

I GIGANTI DELLA KZ2 SFIDANO L’IRIDATO MARCO ARDIGÒ.
Si annuncia come una delle gare più attese, quella della categoria KZ2, nella quale si sono iscritti i più importanti nomi della specialità: apre la lista il Campione del Mondo Marco Ardigò, che insieme al romano Flavio Camponeschi (Tony Kart-Vortex-Vega), suo compagno di team, si presenta come il pilota da battere. Al bresciano non mancheranno sfidanti d’alto rango come il belga Jonathan Thonon (Praga-Parilla-Vega), che insieme al ceco Partik Hajek e allo spagnolo Jorge Pescador, suoi forti compagni di squadra, renderà la sfida incandescente. Ma non si contano gli altri potenziali favoriti nell’elenco iscritti della KZ2, a incominciare dal belga Rick Dreezen (Zanardi-Parilla-Vega), dall’olandese Bas Lammers e dal pescarese Lorenzo Camplese (entrambi su Formula K-Parilla-Vega), senza contare i fratelli olandesi Pex (Intrepid-TM-Vega), con il più noto Jorrit e il più giovane Stan. Con la caccia aperta a questo range di piloti, lo spettacolo in KZ2 è garantito.

A CACCIA DI NICKLAS NIELSEN PER L’ORO IN KF.
In KF si ripropone il confronto tra il danese Nicklas Nielsen (Tony Kart-Vortex-Vega) e il polacco Karol Basz (Kosmic-Vortex-Vega), che nella recente WSK Champions Cup, vinta da Nielsen, sono stati insidiati dall’olandese Richard Verschoor (Exprit-Vortex-Vega), introdottosi al secondo posto al termine della sfida tra i due. Nella corsa alla WSK Gold Cup sarà da tenere d’occhio anche il danese Casper Roes (FA Alonso-Vortex-Vega), già in luce a Muro Leccese insieme ad altre due interessanti matricole della categoria: il pordenonese Lorenzo Travisanutto (PCR-TM-Vega) e il bresciano Leonardo Lorandi (Tony Kart-Vortex-Vega),

CHRISTIAN LUNDGAARD NELLA SFIDA TRA CONTINENTI IN KFJ.
Lo svedese Christian Lundgaard (Tony Kart-Vortex-Vega) sarà la lepre nella particolare sfida che sta per partire in KF Junior: tra i favoriti, oltre il rappresentante europeo, sono l’americano Logan Sargeant (FA Alonso-Vortex-Vega) e il brasiliano Felipe Drugovich (Kosmic-Vortex-Vega), classificati nell’ordine ai primi tre posti in WSK Champions Cup. Aggiungendo tra i top driver della categoria anche l’indiano Kush Maini (Tony Kart-Vortex-Vega) e il cinese Yue Yang Sun (FA Alonso-Vortex-Vega), si prospetta a Adria un eccellente confronto tra tre Continenti, nel quale i rappresentanti italiani che contano di inserirsi sono tra gli altri Davide Lombardo (Exprit-Vortex-Vega) e il barese Nicola Abrusci (Tony Kart-Vortex-Vega).

DA DENNIS HAUGER LA RIVINCITA IN 60 MINI.
I giovanissimi della 60 Mini sciameranno a Adria alla rincorsa del norvegese Dennis Hauger (CRG-LKE-Vega), che guida uno stuolo di favoriti composto tra gli altri dal leccese Luigi Coluccio (Tony Kart-LKE-Vega), dal napoletano Giuseppe Fusco e dal mantovano Marzio Moretti (entrambi su Tony Kart-LKE-Vega), dal brindisino Leonardo Marseglia (CRG-LKE-Vega) e dal padovano Mattia Michelotto (Top Kart-Parilla-Vega).

LA WSK GOLD CUP IN LIVE STREAMING SU WSK.IT.
Anche alla WSK Gold Cup la produzione di WSK Promotion è pronta alle riprese di Prefinali e Finali, che domenica 1. marzo saranno diffuse sul canale video del sito ufficiale www.wsk.it.


F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS
WSK CHANNEL
Play Video
youtube channel
Enter Youtube Channle
WSK GALLERY
Enter into Adria Karting Raceway
Enter into South Garda Karting
Enter into Gabriel Thirouin circuit