Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
LA WSK CHAMPIONS CUP EVIDENZIA A MURO LECCESE (LE) NIELSEN (DK – TONY KART-VORTEX KF) E COLOMBO (I - TONY KART-LKE KFJ) IN POLE POSITION E HAUGER (N – CRG-LKE 60MINI) MIGLIORE NELLE LIBERE
LA WSK CHAMPIONS CUP EVIDENZIA A MURO LECCESE (LE) NIELSEN (DK – TONY KART-VORTEX KF) E COLOMBO (I - TONY KART-LKE KFJ) IN POLE POSITION E HAUGER (N – CRG-LKE 60MINI) MIGLIORE NELLE LIBERE Gallery Muro Leccese, Lecce (I)
Friday, February 06, 2015

Allegati:
Allegate WSK news 15-02-06 - 157 Kb

DOMENICA 8 GARE IN LIVE STREAMING SU WSK.IT.

DALLE PROVE UFFICIALI, TRAGUARDO WSK IN VISTA.

In avvio del secondo appuntamento della WSK Champions Cup, anche stavolta sono stati i turni di prove ufficiali ad aprire il sipario: base delle operazioni è sempre il Circuito Internazionale la Conca, nuovamente percorso da piloti provenienti da 4 continenti e che, da domenica scorsa, popolano le classifiche provvisorie delle categorie KF, KF Junior e 60 Mini. In questo secondo appuntamento del karting internazionale, la variabile indipendente è stato il clima, che rispetto allo scorso fine settimana ha presentato una giornata iniziale a tratti soleggiata. Obiettivo del giorno, per i piloti KF e KFJ, è stato quello di conquistare le migliori posizioni di partenza per le manche di qualifica di domani, che a partire dalle 10:30 copriranno l’intero programma con la disputa di 14 gare. I piloti della 60 Mini, che avranno invece domani mattina i loro turni di prove ufficiali, hanno girato oggi in prove libere, segnando i primi indicativi valori al cronometro. Nel paddock si respira un’aria elettrizzante, in attesa di scoprire le carte nella giornata finale di domenica, quando saranno assegnati i punteggi decisivi nella corsa alla WSK Champions Cup.

NICKLAS NIELSEN INSEGUE LO SCETTRO KF.
Nonostante le ottime premesse, lo scorso weekend non si è concluso in modo positivo per il danese Nicklas Nielsen (Tony Kart-Vortex-Vega), che da favorito è sceso al ruolo di inseguitore dell’olandese Richard Verschoor (Exprit-Vortex-Vega), primo in classifica provvisoria. Nielsen ha chiarito subito la sua volontà di ribaltare la situazione, segnando a suo favore la pole position al ritmo di 46”252: un tempo più basso della migliore prestazione dell’inglese Tom Bale (FA Alonso-Vortex-Vega), espressa venerdì scorso nella stessa occasione. Bale ha accettato la sfida migliorando a sua volta, pur fermandosi con il secondo tempo, a soli 67 millesimi da Nielsen. Con il terzo tempo, staccato di 80 millesimi, si è messo in luce un outsider, il russo Alexander Vartanyan (Tony Kart-Vortex-Vega), che ha preceduto il polacco Karol Basz (Kosmic-Vortex-Vega). Anche quest’ultimo, altro potenziale favorito, è in cerca di riscatto, dopo essere rimasto domenica scorsa lontano dalla vittoria sperata. Resta con i migliori l’inglese Max Fewtrell (FA Alonso-Vortex-Vega), autore del quinto tempo a 0”204 dalla pole e per un soffio davanti al bresciano Leonardo Lorandi (Tony Kart-Vortex-Vega), a sua volta a caccia del primo risultato importante dopo la promozione in KF. Verschoor è invece solo 11., con il tempo di 46”528.

LORENZO COLOMBO CAMBIA PARAMETRI IN KFJ.
Nelle qualifiche della KF Junior il milanese Lorenzo Colombo (Tony Kart-LKE-Vega) ha ritoccato il punto di riferimento, scendendo al tempo di 47”467, più veloce di quasi 3 decimi della pole dello svedese Christian Lundgaard (Tony Kart-Vortex-Vega) della scorsa settimana. Lottando sul filo del millesimo (0”001 è infatti il distacco tra i due), il danese Noah Watt (FA Alonso-Vortex-Vega) si è classificato secondo, davanti all’americano Logan Sargeant (FA Alonso-Vortex-Vega) e a Davide Lombardo (Exprit-Vortex-Vega). La strada per replicare la vittoria di una settimana fa non sarà quindi facile per Lundgaard, leader in classifica provvisoria, che ha segnato il sesto tempo dietro l’indonesiano Presley Martono (Tony -Vortex-Vega).

DENNIS HAUGER FA PROVE DI POLE POSITION IN 60 MINI.
Il norvegese Dennis Hauger (CRG-LKE-Vega) si è messo in evidenza nella 60 Mini, essendo stato il più veloce in tre dei 5 turni di prove libere odierni, segnando oltretutto la migliore prestazione assluta in 54”026. In luce anche il padovano Mattia Michelotto (Top Kart-Parilla-Vega) e il pilota di Otranto Rocco negro (Top Kart-LKE-Vega), a loro volta i più rapidi nelle altre due sessioni. La caccia è aperta verso la leadership definitiva della categoria, occupata per ora dal pilota di Maglie (LE) Luigi Coluccio (Tony Kart-LKE-Vega), vincitore domenica scorsa e che oggi sembra aver preferito non sfoderare il suo potenziale.

RUSH FINALE IN LIVE STREAMING.
Per il finale della WSK Champions Cup si preparano le riprese in live streaming dal sito ufficiale wsk.it. Prefinali e Finali di domenica 8 saranno coperte dalle immagini prodotte da WSK Promotion.


F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS
WSK CHANNEL
Play Video
youtube channel
Enter Youtube Channle
WSK GALLERY
Enter into Gabriel Thirouin circuit
Enter into International Circuit Napoli
Enter into International Circuit Napoli
Enter into World Circuit La Conca
Enter into South Garda Karting

WSK Euro Series 2019 Rd.2 - ANGERVILLE - 28/04/2019
WSK Euro Series 2019 Rd.1 - SARNO - 31/03/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.4 - SARNO - 24/03/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.3 - LA CONCA - 10/03/2019
WSK Super Master Series 2019 Rd.2 - LONATO - 24/02/2019
WSK SERIES
WSK Super Master Series
WSK Champions Cup
WSK Euro Series
WSK Final Cup
MULTIMEDIA & NEWS
WSK Gallery
WSK Channel
WSK Magazine
Events News
INFO
Partners
Accreditation
Contacts
WSK Promotion S.r.l.
Piazza della Repubblica, 8 - 73024 Maglie (Le) Italy
Fax: +39 0836 427550
P.IVA 03896830753

Animeitalia.it
WSK Promotion Logo
   
hit counter