Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
Le prime pole position della stagione WSK 2021
Le prime pole position della stagione WSK 2021 Gallery Adria (ITA)
Thursday, September 2, 2021

Allegati:
Allegate 07 WSK qualif Adria 190221 ITA - 155 Kb

Nella WSK Champions Cup ad Adria nelle prove cronometrate di venerdì mattina conquistano le pole position in KZ2 Renaudin, nella MINI Olivieri, nella OK Lindblad, nella OKJ Rehm.

Adria (ITA), 19.02.2021
Con le prove di qualificazione della WSK Champions Cup di Adria e una eccellente partecipazione di oltre 330 piloti, è iniziato il primo intenso weekend del calendario WSK 2021 che avrà il compito di assegnare subito i primi titoli della stagione in tutte e quattro le categorie della MINI, OKJ, OK, e KZ2. Diversi i nuovi protagonisti in ogni categoria fra i quali molti giovani impegnati nella loro crescita agonistica nei passaggi di categoria o in gara con nuovi team.

In KZ2 Renaudin su Albanese.
In KZ2 il miglior tempo in prova lo ha fatto segnare il francese Adrien Renaudin (Sodikart/Sodikart-TM Racing) nella Serie 1 con il giro più veloce in 47.540, davanti all’italiano Danilo Albanese (KR Motorsport/KR-TM Racing) che con 47.557 ha ottenuto il miglior tempo nella Serie 2. Ottima anche la terza prestazione assoluta del rientrante Francesco Celenta (Parolin Motorsport/Parolin-TM Racing) in 47.606 e la quarta prestazione dello svedese Viktor Gustavsson (Leclerc by Lennox(BirelArt-TM Racing).

Nella MINI prevale Emanuele Olivieri.
Un grande agonismo ha caratterizzato come al solito la prova dei giovanissimi della MINI. Il più veloce in assoluto è stato Emanuele Oliveri (Formula K Serafini/IPK-TM Racing) con il miglior tempo nella Serie 4 in 54.758, di un soffio davanti al belga Dries Van Langendonk (BirelArt Racing/BirelArt-TM Racing) impegnato nella Serie 2, e davanti allo svizzero Kilian Josseron (Team Driver/KR-Iame) migliore della Serie 3 in 54.945. Il più veloce della Serie 1 è stato l’australiano Griffin Peebles (Team Driver/KR-Iame) in 55.159.

In OK svettano Lindblad e Antonelli.
Nella OK si è subito messo in luce il vincitore della WSK Super Master OKJ 2020 l’inglese Arvid Lindblad (KR Motorsport/KR-Iame), al suo debutto in OK, e il suo compagno di squadra Andrea Kimi Antonelli, vincitore della WSK Euro Series 2020. Linbdlad, il più veloce della Serie 1, ha fatto segnare il miglior tempo in 48.102, mentre Antonelli è stato il più veloce della Serie 2 in 48.237.

In OKJ la pole è di Rehm.
Nella OK-Junior è stato il miglior tempo realizzato nella Serie 3 da Maxim Rehm (Ricky Flynn/Kosmic-Vortex) in 49.979 a ottenere la pole position. Nella Serie 2 il più veloce è stato il russo Tigran Bunatyan (Team Komarov/Tony Kart-TM Racing) in 50.020, mentre nella Serie 1 la migliore prestazione è stata del russo Dmitry Matveev (KR Motorsport/KR-Iame) in 50.137 al debutto nella categoria dopo essersi rivelato protagonista l’anno scorso nella MINI.

L’evento si disputa a porte chiuse. Il programma:
Venerdì 19 Febbraio Manches eliminatorie;
Sabato 20 Febbraio Manches eliminatorie;
Domenica 21 Febbraio Manches eliminatorie, Fase finale con Prefinali e Finali.

Live Timing e Live Streaming, Risultati: nel sito www.wskarting.it

WSK Promotion
Ufficio Stampa
press@wsk.it
Ph. Sportinphoto

Per ricevere la newsletter di WSK Promotion, inviare la richiesta per e-mail a:
press@wsk.it

 


F4Championship.com TKart VegaLe Cont Panta SPARCOMonzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer SportInPhoto
ALL NEWS