Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
IN FINALE 1 KZ2 VINCE DE CONTO (I – BIREL-TM) NEL WEEKEND WSK MASTER SERIES AL CIRCUITO DI SARNO (SA). IN POLE NELLE PREFINALI SALGONO NORRIS (GB – FA-VORTEX) E LORANDI (I – TONY-VORTEX) IN KFJ, BOCCOLACCI (F - ENERGY-TM KF) E MARSEGLIA (I – TOP-PARILLA).
IN FINALE 1 KZ2 VINCE DE CONTO (I – BIREL-TM) NEL WEEKEND WSK MASTER SERIES AL CIRCUITO DI SARNO (SA). IN POLE NELLE PREFINALI SALGONO NORRIS (GB – FA-VORTEX) E LORANDI (I – TONY-VORTEX) IN KFJ, BOCCOLACCI (F - ENERGY-TM KF) E MARSEGLIA (I – TOP-PARILLA). Gallery SARNO
Saturday, April 06, 2013

Allegati:
Allegate WSK news 13-04-06 II - 221 Kb

PRONTI PER IL GRAN FINALE WSK. Una “calda” giornata di manche di qualifica si é conclusa a Sarno, al Circuito Internazionale Napoli, dove si prepara domani una grande giornata: la seconda tappa della WSK Master Series entra nella fase finale preannunciando gare mozzafiato, stando a quanto ha anticipato oggi una Finale 1 della KZ2 dalle grandi emozioni. Questo e tanti altri particolari dell’intero weekend si possono rivivere in video, attraverso la sezione WSK TG del sito specializzato www.stopandgo.tv.
DE CONTO SFERRA L’ATTACCO VINCENTE IN KZ1. Ben Hanley (ART GP-TM-Bridgestone) aveva preparato bene quella che doveva essere la sua giornata in KZ2: ma l’inglese, partito in Finale 1 dalla pole position dopo aver vinto entrambe le manche di qualifica, ha dovuto misurarsi con i più grossi calibri della categoria, che hanno atteso questa gara per uscire allo scoperto. Così, dopo i combattuti momenti del via, nei primi giri è stato Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Bridgestone) a dare il ritmo all’intero plotone. A sua volta, il bresciano non ha mantenuto a lungo la leadership, incalzato com’era dal trevigiano Paolo De Conto (Birel-TM-Bridgestone), che in breve si è installato al comando. Non ha avuto soste la lotta alle spalle del leader, nella quale Ardigò sembrava potesse avere la meglio per aggiudicarsi la posizione d’onore. De Conto, imperterrito in testa, ha infine tagliato il traguardo da vincitore, cogliendo il suo primo successo in Birel. Il momento clou si è avuto all’ultimo giro, al culmine della bagarre tra Hanley e Ardigò. Un contatto tra i due ha rallentato notevolmente l’inglese, sceso dal terzo all’undicesimo posto, mentre Ardigò ha contenuto i danni, perdendo solo due posizioni. Davanti al bresciano hanno così formato il podio di questa gara il monegasco Charles Leclerc (ART GP-TM-Bridgestone) e l’olandese Jorrit Pex (CRG-TM-Bridgestone), che hanno terminato con gran merito il loro recupero dalla quarta fila di partenza.
POLE POSITION PER BOCCOLACCI IN KF. Il bottino di tre vittorie di manche premia il francese Dorian Boccolacci (Energy-TM-Vega), nel confronto con il polacco Karol Basz (Tony Kart-Vortex-Vega), autore di due vittorie nelle gare eliminatorie. Boccolacci prosegue nel suo momento favorevole, preparandosi a partire in pole position nella Prefinale di domani pomeriggio, con accanto l’avversario della Tony Kart.
LORANDI E NORRIS, UNA POLE A TESTA IN KF JUNIOR. Lando Norris (FA Kart-Vortex-Vega), da Londra, e Alessio Lorandi (Tony Kart-Vortex-Vega), da Salò, Brescia. Sono loro ad aver conquistato la pole position, nelle due rispettive Prefinali A e B che apriranno domani mattina la fase conclusiva della manifestazione. Grande la prestazione messa oggi in mossa da entrambi, autori ciascuno di tre vittorie di manche. A fare la differenza nel valore assoluto, a favore dell’italiano, è un terzo posto nella sua quarta gara, contro un quinto guadagnato dall’inglese.
LA 60 MINI LANCIA MARSEGLIA IN POLE. Il primo risultato di prestigio in WSK è arrivato per il barese Leonardo Marseglia (Top Kart-Parilla-Le Cont), che conquista la pole position per la Prefinale al termine di una giornata di manche che lo ha visto due volte vincitore. Al suo fianco, in prima fila, sarà Makar Mizevich (Tony Kart-LKE-Le Cont).


F4Championship.com TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS