Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
NEL FINALE DELLA WSK SUPER MASTER SERIES AL CIRCUITO DI SARNO (SA), I PIÙ VELOCI IN PROVA SONO CAMPONESCHI (I - TONY KART-VORTEX KZ2), VARTANYAN (RUS - TONY KART-VORTEX KF) E YI FEI YE (CN – EXPRIT-VORTEX KFJ).
NEL FINALE DELLA WSK SUPER MASTER SERIES AL CIRCUITO DI SARNO (SA), I PIÙ VELOCI IN PROVA SONO CAMPONESCHI (I - TONY KART-VORTEX KZ2), VARTANYAN (RUS - TONY KART-VORTEX KF) E YI FEI YE (CN – EXPRIT-VORTEX KFJ). Gallery Sarno (Salerno, Italy)
Friday, April 24, 2015

Allegati:
Allegate WSK news 15-04-24 - 209 Kb

DOMENICA 2 IN LIVE STREAMING DA WWW.WSK.IT.

A SARNO IL TRAGUARDO WSK È IN VISTA.

É l’ultima occasione per modificare la classifica a proprio vantaggio e gli oltre 150 piloti, presenti questo fine settimana al Circuito Internazionale Napoli di Sarno (SA), sono pronti a dare il massimo per sfruttare ogni possibilità. La WSK Super Master Series edizione 2015 si conclude qui, sui 1699 metri del tracciato campano, al termine di 4 infuocate tappe che hanno attraversato l’Italia. Il momento più “caldo” della giornata odierna, al termine delle prove libere iniziate ieri, sono state le sessioni pomeridiane di prove ufficiali. Da questo momento si delineano i valori che domani mattina, nelle manche di qualifica, i più veloci di oggi contano di confermare, salvo smentita da parte di chi può recuperare dalle posizioni retrostanti. In palio c’è stavolta non solo il successo nelle gare di domenica pomeriggio ma anche la vittoria finale nelle classifiche delle categorie KZ2, KF, KF Junior e 60 Mini: una festa che, dal podio dei vincitori in pista, porterà all’incoronazione ufficiale dei leader di ciascuna classifica, in programma nell’area hospitality di WSK Promotion. Ad attendere la questa conclusione in grande stile ci sono le telecamere di WSK Promotion, che diffonderà le immagini in live streaming dal sito ufficiale www.wsk.it, fin dalla mattina di domenica 26 aprile.

CAMPONESCHI ALL’ULTIMO GIRO BATTE TUTTI IN KZ2.
Il romano Flavio Camponeschi (Tony Kart-Vortex-Vega) ha atteso l’ultima tornata utile per segnare il suo 1’03”286, sorprendendo l’ottimo finlandese Simo Puhakka (CRG-Maxter-Vega) che, dopo aver comandato fino a quel momento, ha concluso le prove ufficiali al secondo posto, staccato di soli 15 millesimi. Al terzo posto si è piazzato il francese Anthony Abbasse (Sodi-TM-Vega), altrettanto competitivo davanti al pur eccellente trevigiano Paolo De Conto (CRG-Maxter).

VARTANYAN SI LANCIA IN KF.
Nella volata che in KF vede opposti il polacco Karol Basz (Kosmic-Vortex-Vega) e il danese Nicklas Nielsen, oggi ha avuto la meglio il russo Alex Vartanyan (questi ultimi su Tony Kart-Vortex-Vega), più veloce di tutti in 1’05”129. L’obiettivo di Vartanyan è scavalcare entrambi gli avversari in classifica, che al momento vede Basz in testa. Intanto Nielsen ha ottenuto il secondo tempo davanti al polacco, con il danese Casper Roes (Kosmic-Vortex) buon quarto.

YI FEI YE IMBATTIBILE IN KF JUNIOR.
I suoi progressi sono ormai consolidati ed ecco che oggi il cinese Yi Fei Ye (Exprit-Vortex-Vega) ha conquistato la sua prima pole position in KF Junior, battendo con il tempo di 1’06”921 il danese Noah Watt (FA-Vortex-Vega) e lo spagnolo David Vidales (Energy-TM-Vega). Quarto è il belga Timothy Peisselon (BirelArt-Parilla), mentre sono tempi duri per l’inglese Clement Novalak (Tony Kart-Vortex), leader di classifica, che oggi non ha brillato.

TUTTI A CACCIA DI HAUGER IN 60 MINI.
In attesa delle prove ufficiali in programma domani, la 60 Mini ha visto tanti favoriti segnare il giro più veloce nelle prove libere, tranne il norvegese Dennis Hauger (CRG-TM-Vega), leader di classifica, tatticamente indietro nella lista dei tempi. A domani per il via ai cronometri.


F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS