Follow usFollow us on facebookFollow us on Twitter
ACI CSAI
CORSA ALLA VITTORIA NELLA WSK CHAMPIONS CUP A MURO LECCESE (LE), CON BASZ (PL – KOSMIC-VORTEX KF) E HAUGER (N - CRG-LKE KFJ) IN POLE POSITION E LUNDGAARD (S – TONY KART-VORTEX-VEGA) MIGLIORE IN KFJ
CORSA ALLA VITTORIA NELLA WSK CHAMPIONS CUP A MURO LECCESE (LE), CON BASZ (PL – KOSMIC-VORTEX KF) E HAUGER (N - CRG-LKE KFJ) IN POLE POSITION E LUNDGAARD (S – TONY KART-VORTEX-VEGA) MIGLIORE IN KFJ Gallery Muro Leccese, Lecce (I)
Saturday, February 07, 2015

Allegati:
Allegate WSK news 15-02-07 II - 150 Kb

LIVE STREAMING DOMANI SU WSK.IT PER L’INTERA FASE FINALE A PARTIRE DALLE 11:10.

VARIABILE PIOGGIA, RISULTATI MAI SCONTATI IN WSK.

Anche oggi la pioggia ha contribuito a rendere ancora più inattesi i risultati delle gare, intricando maggiormente i giochi di classifica nella WSK Champions Cup di karting, al suo secondo e conclusivo appuntamento. Il Circuito Internazionale La Conca, teatro delle operazioni, si è presentato improvvisamente coperto d’acqua, dopo uno spruzzo di pioggia avvenuto in apertura del programma odierno. L’asfalto bagnato è rimasto costante per tutta la giornata, determinando rapidi interventi dei meccanici per modificare il set-up ai kart che si preparavano a scendere in gara, con ribaltamenti tecnici e conseguenti prestazioni non del tutto rispondenti alle attese. Le classifiche provvisorie delle categorie in gara, KF, KF Junior e 60 Mini, sono perciò entrate ancora di più in discussione: i risultati odierni, se confermati nelle due gare di Prefinale e Finale in programma domani, potrebbero portare a esiti davvero inattesi nelle classifiche finali.

KAROL BASZ CERCA LA RIMONTA IN KF.
Non sarà un compito facile quello che attende Karol Basz (Kosmic-Vortex-Vega), dopo che il polacco, con i risultati ottenuti nelle manche odierne, si è issato in pole position per la Prefinale. In corsa per la vittoria nella Finale di domani pomeriggio torna di diritto il pilota di Cracovia, perennemente a confronto con il danese Nicklas Nielsen (Tony Kart-Vortex-Vega), suo primo avversario. La vittoria nelle tre manche disputate oggi è stato infatti un affare tra i due: la prima a Nielsen, le successive due a Basz. Nella Prefinale di domani mattina saranno entrambi in prima fila, tentando di recuperare punti importanti al capoclassifica, l’olandese Richard Verschoor (Exprit-Vortex-Vega). Quest’ultimo non è stato oggi altrettanto brillante, raggiungendo un quinto posto come miglior risultato: partirà dalla terza fila accanto all’americano Juan Correa (Energy-TM-Vega), ma davanti a sé, in seconda fila, avrà il bresciano Leonardo Lorandi (Tony Kart-Vortex-Vega) e l’inglese Max Fewtrell (FA Alonso-Vortex-Vega), vale a dire due tra i nomi più interessanti promossi quest’anno in KF dalla KF Junior. I primi punti che domani mattina saranno distribuiti in Prefinale, in vista dell’epilogo del pomeriggio, saranno perciò estremamente importanti nella classifica KF.

LUNDGAARD ALLUNGA IN KFJ.
Sono tre i contendenti che si stanno giocando la pole position, nelle due Prefinali della KF Junior in programma domani. Due di questi sono l’americano Logan Sargeant (FA Alonso-Vortex-Vega) e il russo Nikita Volegov (Tony Kart-Vortex-Vega), che si sono aggiudicati due manche a testa. Il terzo, lo svedese Christian Lundgaard (Tony Kart-Vortex-Vega), oltre ad essere stato vittorioso nelle due manche in cui si è confrontato direttamente con Sargeant e Volegov ne ha vinta ancora una, portando a tre il totale delle sue vittorie e presentandosi come favorito alla conquista della pole. un buon inizio di weekend per lo scandinavo, in testa alla classifica provvisoria, che se vorrà mantenere la posizione dovrà lottare duramente con avversari così competitivi. Altro vincitore di oggi è stato danese Noah Watt (FA Alonso-Vortex-Vega) mentre le restanti due manche, che definiranno gli schieramenti delle due Prefinali, avranno esito domani mattina, in apertura del programma.

DENNIS HAUGER ALL’ATTACCO IN 60 MINI.
É il norvegese Dennis Hauger (CRG-LKE-Vega) ad aver assunto il comando, nel plotone dei piloti 60 Mini che si sono lanciati all’inseguimento della leadership in classifica. Le tre manche di oggi hanno evidenziato il netto recupero non solo dello scandinavo, ma anche del pilota di Ostuni (BR) Leonardo Marseglia (CRG-LKE-Vega) e del napoletano Giuseppe Fusco (Lenzo-LKE-Vega): i tre piloti hanno vinto una manche a testa, mentre il capoclassifica, il leccese Luigi Coluccio (Tony Kart-LKE-Vega), ha avuto una giornata particolarmente tribolata, non ottenendo meglio che una posizione in 9. fila in Prefinale. Domani mattina i due compagni di team Hauger e Marseglia saranno invece in prima fila, attenti a contenere alle loro spalle l’attacco di Fusco e del mantovano Marzio Moretti (Tony Kart-LKE-Vega). Dietro di loro, in terza fila, il padovano Mattia Michelotto (Top Kart-Parilla-Vega) e l’outsider Francesco Crescente (Energy-LKE-Vega) sono pronti a entrare in mischia per la vittoria finale.

BANDIERA A SCACCHI IN LIVE STREAMING.
Domani, a partire dalle Prefinali, l’intero programma sarà diffuso in live streaming dal sito ufficiale wsk.it.


F4Championship.com Bet Italy Stop&Go TKart Vega Bridgestone Panta Sparco Monzainforma.it Kartcom.com Unipro Lap Timer
ALL NEWS
WSK CHANNEL
Play Video
youtube channel
Enter Youtube Channle
WSK GALLERY
Enter into Adria Karting Raceway